Condizioni di vendita

Il presente contratto è redatto in modo tale che “le clausole che indicano decadenze, nullità o limiti sono riportate con carattere di particolare evidenza”.

DEFINIZIONI

Nel testo che segue, s’intendono per:

DISTRIBUTORE
E’ WiDna S.r.l. Unipersonale, con sede in Viale Quintino Sella 77, 36100 Vicenza (VI).
CENTRO ISTALLAZIONE AUTORIZZATO WIDNA
E’ la struttura, autorizzata dal distributore, utilizzata per l’installazione e registrazione del dispositivo sul veicolo del cliente.
TECNICO CERTIFICATO
E’ il personale abilitato all’installazione del dispositivo sul veicolo del cliente.
CENTRALE OPERATIVA
E’ l’insieme delle strutture che si occupano di gestire la fornitura dei servizi investigativi.
CLIENTE
E’ il soggetto che ha sottoscritto il contratto di fornitura e registrazione.
DISPOSITIVO
Sono i moduli autenticatori e/o di rilevamento installati sul veicolo.

ART.1 –SERVIZIO
1.1. Il presente contratto ha per oggetto la fornitura di un servizio al cliente che abbia acquistato un dispositivo WiDna distribuito da WiDna S.r.l. Unipersonale, con sede in Viale Quintino Sella 77, 36100 Vicenza (VI) consistente;
a. nella identificazione del dispositivo nel territorio della Repubblica Italiana, della Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino installato su un veicolo di proprietà del Cliente;
b. nella trasmissione delle informazioni di cui al successivo articolo 2.3. a soggetti terzi preposti alla attività investigativa in caso di ritrovamento del veicolo;
c. nella trasmissione delle informazioni di cui al successivo articolo 2.3. a soggetti terzi preposti alla localizzazione del veicolo in caso di furto. I servizi della Centrale Operativa coprono l'intero territorio internazionale ad eccezione di: Corea del Nord, Kosovo, Micronesia, Palau, Taiwan,Tuvalu, Repubblica Democratica Araba dei Sahrawi.
d. nell’effettuazione dell’operazione di fermo veicolo preventivo, ad opera esclusivamente della Centrale Operativa nel rispetto di quanto disposto dal codice della strada (art. 158) e conformemente al regolamento n.97 della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (ECE/ONU) riguardanti le disposizioni uniformi relative all’omologazione dei sistemi di allarme per veicoli; art. 5 punto 5.5), 5.6) art. 6 punto 6.5.1). Il servizio di fermo veicolo preventivo deve essere espressamente previsto nel contratto di vendita.
La sottoscrizione del Contratto di vendita consente al Cliente di accedere ai servizi richiesti di cui ai precedenti punti (a), (b), (c) e (d).
La sottoscrizione del presente Contratto di vendita da parte del Cliente costituisce accettazione dello stesso e determina la sua conclusione.
1.2. Il Cliente riconosce che il pagamento del servizio in abbonamento costituisce presupposto indispensabile per il funzionamento del sistema.

ART.2 –IMPEGNI DEL DISTRIBUTORE
2.1. La verifica del regolare funzionamento del dispositivo WiDna eseguito in un Centro Installazione Autorizzato WiDna da tecnici certificati e abilitati, viene registrato in un documento (MOD WA 1), il Distributore si obbliga a fornire, per la durata del Contratto, il servizio della Centrale Operativa, in seguito alla richiesta del Cliente ai sensi del successivo articolo 4.
2.2. In caso di richiesta di “avvio attività investigative” per la localizzazione o riconoscimento del veicolo, ai sensi del successivo art.4, il Distributore fornirà ai Soggetti Terzi Preposti le informazioni relative:
a. al dispositivo;
b. ai dati di omologazione del veicolo;
c. ai dati anagrafici del Cliente.
2.3. Esonero responsabilità Distributore e Centro Installazione Autorizzato WiDna. Allorché la mancata attivazione del Servizio dipenda da manomissioni del Dispositivo, incidenti, uso scorretto del Dispositivo, condizioni del veicolo, voltaggio improprio, incendi, alluvioni, fulmini o altre calamità naturali, nessuna responsabilità può essere attribuita al Distributore e al Centro Installazione Autorizzato WiDna.

ART.3 -DOVERI DEL CLIENTE
3.1. Nel caso in cui il Dispositivo e il Servizio siano stati acquistati per il tramite di un soggetto terzo opportunamente autorizzato dal Distributore denominato Centro Installazione Autorizzato WiDna, l’importo corrispettivo al tipo di prodotto e servizio prescelto potrà essere corrisposto al Centro Installazione Autorizzato WiDna che provvederà alla relativa fatturazione al Cliente Finale ed a tutte le osservanze necessarie all’attivazione dell’abbonamento.
3.2. Sino a quando l’importo corrispondente al tipo di contratto prescelto non sia stato correttamente versato a favore del Centro Installazione Autorizzato WiDna, ai sensi del precedente articolo 3.1, nessun Servizio sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore e al Centro Installazione Autorizzato WiDna.
3.3. In caso di trasferimento di proprietà dell’autovettura o di radiazione al Pubblico Registro Automobilistico PRA, il Cliente deve darne tempestiva comunicazione al Distributore inviando l'atto di vendita/radiazione all'indirizzo mail info@widna.eu. Nello specifico, in caso di vendita, il Cliente deve inoltre:
- provvedere alla disattivazione del Dispositivo presso il centro istallazione autorizzato WiDna, che ha effettuato l’istallazione in origine, tale operazione di manutenzione sarà a carico del Cliente;
- disattivare, presso il gestore telefonico di riferimento, la SIM utilizzata dal dispositivo.
3.4. In caso di sinistro, o manutenzione straordinaria del veicolo, il Cliente deve comunicare al Centro Installazione Autorizzato WiDna l’accaduto e far verificare il corretto funzionamento del Dispositivo.
3.5. Clausola risolutiva espressa. Nel caso il Cliente non esegua la comunicazione di cui ai precedenti punti 3.3 e 3.4, il Contratto si risolverà automaticamente senza produrre conseguenze di qualsiasi origine.
3.6.1. Nel caso in cui il Dispositivo utilizzi per il suo funzionamento una SIM Card, il Cliente dovrà mantenerla attiva con traffico disponibile per il periodo della durata del contratto. Il servizio non sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore e al Centro Installazione Autorizzato WiDna nel caso in cui la SIM Card sia scaduta o priva di traffico.
3.6.2. Nel caso in cui il Dispositivo utilizzi per il suo funzionamento una batteria tampone, trattandosi di componente soggetto a consumo nel tempo è responsabilità del Cliente l’eventuale sostituzione. Il Dispositivo è progettato in modo da inviare opportuno allarme in caso di necessità di sostituzione per stato di batteria scarica/esausta. Trattandosi di materiale a consumo il costo del ricambio e della manodopera è a carico del Cliente. Il servizio non sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore e al Centro Installazione Autorizzato WiDna nel caso in cui la batteria tampone sia esausta ed il Cliente non abbia provveduto alla sostituzione. Il Distributore e il Centro Installazione Autorizzato WiDna non sono altresì responsabili di eventuali danni occorsi ad altri componenti della vettura in caso di mancata sostituzione della batteria tampone esausta da parte del Cliente.
3.6.3. In caso di sosta del veicolo per inutilizzo prolungato, è necessario l’impiego di un mantenitore di carica al fine di salvaguardare la corretta tensione di esercizio della batteria dei servizi del veicolo. Nel caso in cui tale istruzione non venga seguita dal Cliente il Distributore e il Centro Installazione Autorizzato WiDna non sono responsabili di eventuali danni alla batteria dei servizi del veicolo.
3.7. Nel caso in cui il Cliente abbia abilitato il proprio numero di cellulare a ricevere le notifiche dei servizi offerti e successivamente intenda modificarlo, deve informare il Distributore affinché provveda ad aggiornare la configurazione del sistema per assicurare la continuità del servizio erogato.
Il servizio non sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore e al Centro Installazione Autorizzato WiDna nel caso in cui il cliente non rispetti tale procedura.

ART.4 -RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO
4.1. Allorché, in caso di furto, Il Cliente desideri attivare il Servizio al fine di permettere lo svolgimento delle attività investigative da parte dei Soggetti Terzi Preposti, il Cliente dovrà:
a. in caso di verifica di sottrazione della vettura o di ricezione di allarmi che ne facciano presumere il furto, segnalare l’evento alla centrale operativa WiDna tramite numero verde 800 976667 e seguire le indicazioni fornite dalla stessa.
b. eseguire personalmente la denuncia di furto presso le competenti autorità dello Stato;
c. anticipare telefonicamente e scrivendo all’indirizzo centraleoperativa@widna.eu gli estremi della denuncia, ovvero il numero di protocollo, la data della denuncia, i dati personali e del veicolo incluso il numero di targa e telaio.
La mancata denuncia di furto alle competenti autorità e contestuale rilascio delle informazioni di cui al presente articolo 4.1, costituiscono condizione risolutiva del Servizio oggetto del Contratto.

ART. 5 –DURATA
5.1. La durata del Contratto decorre dalla data della verifica del regolare funzionamento eseguita presso il Centro Installazione Autorizzato WiDna.
5.2. Il Contratto annuale è stipulato con tacito rinnovo, in mancanza di disdetta mediante lettera raccomandata spedita almeno 60 giorni prima della scadenza, il servizio in abbonamento della Centrale Operativa è prorogato per un anno e così successivamente.
5.3. A seguito del tacito rinnovo del Contratto annuale, il Distributore provvederà a fatturare al Cliente il canone di abbonamento per il periodo di rinnovo sulla base delle tariffe applicate dal Distributore al momento del rinnovo contrattuale. In caso di mancato pagamento del rinnovo dell’abbonamento da parte del Cliente, il funzionamento del dispositivo sarà sospeso e saranno avviate le procedure per il recupero del credito.
5.4. La durata del Contratto pluriennale, a prescindere dalla tipologia di servizio prescelto, resterà in vigore per il periodo corrispondente alla durata scelta dal Cliente, come risultante dalla sottoscrizione del contratto. Alla scadenza, il Cliente potrà rinnovare il servizio scegliendo le tariffe e condizioni applicate al momento del rinnovo contrattuale.
5.5. In caso di cessione del veicolo e acquisto di nuova vettura, presso il medesimo Centro Istallazione Autorizzato WiDna, antecedentemente alla scadenza del contratto, la porzione temporale di servizio non goduta verrà trasferita in capo al nuovo contratto relativo alla nuova vettura equipaggiata con un nuovo Dispositivo.
.
ART.6 –DIRITTO DI RECESSO
6.1. Il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto previa comunicazione, mediante lettera raccomandata, spedita almeno sessanta giorni prima della scadenza annuale. In caso di recesso non sono previsti oneri aggiuntivi.

ART.7 -GARANZIA CONVENZIONALE
7.1. La Garanzia convenzionale ha validità 24 mesi e decorre dalla data di installazione e verifica del regolare funzionamento del dispositivo sul veicolo. Qualora nel periodo di durata della Garanzia a seguito del controllo effettuato dai Tecnici Certificati WiDna sia accertato e riconosciuto un difetto di conformità del Dispositivo imputabile ad azione od omissione del produttore, il Cliente avrà diritto alla sostituzione del Dispositivo risultato difettoso. La Garanzia convenzionale non comprende alcuna ulteriore forma di rimborso o risarcimento.
7.2. Perché la Garanzia sia operativa è necessario che sia conservato il documento di consegna fiscalmente valido (fattura, scontrino fiscale, altro) che riporti il nominativo del Centro Installazione Autorizzato WiDna, la data di installazione, gli estremi identificativi del prodotto e il prezzo di cessione.
7.3. Il Cliente non può beneficiare della Garanzia convenzionale nel caso che il Dispositivo sia stato installato da persone diverse dei Tecnici Certificati WiDna. Tutti i danni derivanti da manomissioni del Dispositivo, incidenti, uso improprio e eventi/calamità naturali escludono la Garanzia convenzionale di cui sopra. La Garanzia convenzionale WiDna non opera nei casi in cui siano escluse o comunque non operino le garanzie di legge.

ART.8 -GARANZIA KASKO
8.1. La Garanzia Kasko ha validità 24 mesi e decorre dalla data di installazione e verifica del regolare funzionamento del dispositivo sul veicolo. Copre i danni materiali riportati sul dispositivo installato nel veicolo, indipendentemente dalla responsabilità del cliente. Perché la Garanzia Kasko sia valida, è necessario che il cliente abbia pagato il servizio in abbonamento della Centrale Operativa. La Garanzia Kasko prevede unicamente la sostituzione del componente danneggiato esclusi i costi di manodopera per l’intervento di sostituzione. E’ esclusa altresì ogni ulteriore forma di rimborso o risarcimento.
8.2. Il Cliente non può beneficiare della Garanzia Kasko nel caso in cui il Dispositivo sia stato installato da persone diverse dei Tecnici Certificati WiDna.

ART.9 -GARANZIA CYBER RISK WIDNA
9.1. La Garanzia Cyber Risk WiDna ha validità coincidente con la durata del servizio in abbonamento sottoscritto nel presente contratto e decorre dalla data di installazione e verifica del regolare funzionamento del dispositivo sul veicolo. La Garanzia copre le spese sostenute per il ripristino del software e/o dell’hardware dell’autoveicolo assicurato a seguito di attacco informatico (malware) che abbia danneggiato e/o reso inutilizzabile il software e/o l’hardware del veicolo; pertanto sono coperti i costi per il ripristino e/o la sostituzione del software, dell’unità di controllo del veicolo, dell’hardware (i.e. la centralina), fino alla somma assicurata pari all’importo di €. 2.000.00 per sinistro e per anno assicurativo. La presente copertura assicurativa non prevede l’applicazione di scoperti e/o di franchigie. Perché la Garanzia Cyber Risk WiDna sia valida, è necessario che il cliente abbia pagato il servizio in abbonamento della Centrale Operativa.
9.2. Il Cliente non può beneficiare della Garanzia Cyber Risk WiDna nel caso in cui il Dispositivo sia stato installato da persone diverse dei Tecnici Certificati WiDna. Per il dettaglio dei casi di esclusione e/o limiti di copertura si rimanda al Set Informativo “Cyber Risk WiDna”, contenente il Dip Base, il Dip Aggiuntivo e le Condizioni di Assicurazione, disponibile sui siti internet www.nobis.it e www.widna.eu.

ART.10 -LEGGE APPLICABILE AL CONTRATTO
10.1. Il Contratto è regolato dalla legge italiana. Per tutto quanto non è regolato dal medesimo contratto, valgono le norme di legge.

ART.11 -FORO COMPETENTE
11.1. Ogni controversia collegata al Contratto, alla sua interpretazione, applicazione o esecuzione sarà esclusivamente di competenza del foro di Vicenza.

ART.12 -COMUNICAZIONI
12.1. Fatto salvo le disposizioni di legge, che impongono forme obbligatorie, qualsiasi comunicazione dovrà essere inviata via e-mail a: info@widna.eu, o al seguente indirizzo: WiDna S.r.l. Unipersonale, Servizio Clienti WiDna, Viale Quintino Sella, 77 36100 Vicenza (VI).