Condizioni di vendita

Il presente contratto è redatto in modo tale che “le clausole che indicano decadenze, nullità o limiti sono riportate con carattere di particolare evidenza”.

DEFINIZIONI

Nel testo che segue, s’intendono per:

DISTRIBUTORE
E’ WiDna S.r.l. Unipersonale, con sede in Viale Quintino Sella 77, 36100 Vicenza (VI).
CENTRO ISTALLAZIONE AUTORIZZATO WIDNA
E’ la struttura, autorizzata dal distributore, utilizzata per l’installazione e registrazione del dispositivo sul veicolo del cliente.
TECNICO CERTIFICATO
E’ il personale abilitato all’installazione del dispositivo sul veicolo del cliente.
CENTRALE OPERATIVA
E’ l’insieme delle strutture che si occupano di gestire la fornitura dei servizi investigativi.
CLIENTE
E’ il soggetto che ha sottoscritto il contratto di fornitura e registrazione.
DISPOSITIVO
Sono i moduli autenticatori e/o di rilevamento installati sul veicolo.

ART.1 –SERVIZIO
1.1. Il presente contratto ha per oggetto la fornitura di un servizio al cliente che abbia acquistato un dispositivo WiDna
distribuito da WiDna S.r.l. Unipersonale, con sede in Viale Quintino Sella 77, 36100 Vicenza (VI) consistente;
a. nella identificazione nel territorio della Repubblica Italiana, della Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino del dispositivo installato su un veicolo di proprietà del Cliente;
b. nella trasmissione delle informazioni di cui al successivo articolo 2.3. a soggetti terzi preposti alla attività investigativa in caso di ritrovamento del veicolo;
c. nella trasmissione delle informazioni di cui al successivo articolo 2.3. a soggetti terzi preposti alla localizzazione del veicolo in caso di furto.
La sottoscrizione del Contratto di vendita consente al Cliente di accedere ai servizi richiesti di cui ai precedenti punti (a), (b) e (c).
La sottoscrizione del Contratto di vendita da parte del Cliente costituisce accettazione dello stesso e determina la sua conclusione.
1.2. Il Cliente riconosce che il pagamento del servizio in abbonamento costituisce presupposto indispensabile per il funzionamento del sistema.

ART.2 –IMPEGNI DEL DISTRIBUTORE
2.1. Il collaudo del dispositivo WiDna eseguito in un Centro Installazione Autorizzato WiDna da tecnici certificati e abilitati, viene registrato in un documento (MOD WA 1), il Distributore si obbliga a fornire, per la durata del Contratto, il servizio della Centrale Operativa, in seguito alla richiesta del Cliente ai sensi del successivo articolo 4.
2.2. Detta attivazione viene eseguita tramite l’utilizzo di una infrastruttura di proprietà di un soggetto terzo, il cui mancato funzionamento, con conseguente mancato rilevamento del Dispositivo, non può dar origine ad inottemperanza o responsabilità del Distributore.
2.3. In caso di richiesta di “avvio attività investigative” per la localizzazione o riconoscimento del veicolo, ai sensi del successivo art.4, il Distributore fornirà ai Soggetti Terzi Preposti le informazioni relative:
a. al dispositivo;
b. ai dati di omologazione del veicolo;
c. ai dati anagrafici del Cliente.
2.4. Allorché la mancata attivazione del Servizio dipenda da manomissioni del Dispositivo, incidenti, uso scorretto del Dispositivo, condizioni del veicolo, voltaggio improprio, incendi, alluvioni, fulmini o altre calamità naturali, nessuna responsabilità può essere attribuita al Distributore.

ART.3 -DOVERI DEL CLIENTE
3.1. Nel caso in cui il Dispositivo e il Servizio sia stato acquistato per il tramite di un soggetto terzo opportunamente autorizzato dal Distributore denominato Centro Installazione Autorizzato WiDna, l’importo corrispettivo al tipo di prodotto e servizio prescelto potrà essere corrisposto al Centro Installazione Autorizzato WiDna che provvederà alla relativa fatturazione al Cliente Finale ed a tutte le osservanze necessarie all’attivazione dell’abbonamento.
3.2. Sino a quando l’importo corrispondente al tipo di contratto prescelto non sia stato correttamente versato a favore del Centro Installazione Autorizzato WiDna, ai sensi del precedente articolo 3.1, nessun Servizio sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore.
3.3. In caso di trasferimento di proprietà dell’autovettura o di radiazione al Pubblico Registro Automobilistico PRA, il Cliente deve darne tempestiva comunicazione al Distributore inviando l'atto di vendita all'indirizzo mail info@widna.eu
3.4. In caso di sinistro, o manutenzione straordinaria del veicolo, il Cliente deve comunicare al Centro Installazione Autorizzato WiDna l’accaduto e far verificare il corretto funzionamento del Dispositivo.
3.5. Nel caso il Cliente non esegua la comunicazione di cui al precedente articolo 3.4 il Contratto si risolverà automaticamente senza produrre conseguenze di qualsiasi origine.
3.6. Nel caso in cui il Dispositivo utilizzi per il suo funzionamento una SIM Card, il Cliente dovrà mantenerla attiva con traffico disponibile per il periodo della durata del contratto. Il servizio non sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore nel caso in cui la SIM Card sia scaduta o priva di traffico.
3.7. Nel caso in cui il Cliente abbia abilitato il proprio cellulare a ricevere le notifiche dei servizi offerti, non deve sostituire la SIM del telefono abilitato senza aver prima ricevuto autorizzazione dal Distributore. Il servizio non sarà effettuato e nessun dovere contrattuale sarà imputabile al Distributore nel caso in cui il cliente non rispetti tale procedura.

ART.4 -RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO
Allorché, in caso di furto, Il Cliente desideri attivare il Servizio al fine di permettere lo svolgimento delle attività investigative da parte dei Soggetti Terzi Preposti, il Cliente dovrà:
a. eseguire personalmente la denuncia di furto presso le competenti autorità dello Stato;
b. comunicare alla centrale operativa WiDna 800 976667 gli estremi della denuncia;
c. anticipare telefonicamente e scrivendo all’indirizzo centraleoperativa@widna.eu gli estremi della denuncia, ovvero il numero di protocollo, la data della denuncia , i dati personali e del veicolo incluso il numero di targa e telaio.
La mancata denuncia di furto alle competenti autorità e contestuale rilascio delle informazioni di cui al presente articolo 4.1, costituiscono condizione risolutiva del Servizio oggetto del Contratto.

ART. 5 –DURATA
5.1. La durata del Contratto decorre dalla data di Collaudo eseguito presso il Centro Installazione Autorizzato WiDna.
5.2. Il Contratto annuale è stipulato con tacito rinnovo, in mancanza di disdetta mediante lettera raccomandata spedita almeno 60 giorni prima della scadenza, il servizio in abbonamento della Centrale Operativa è prorogato per un anno e così successivamente.
5.3. A seguito del tacito rinnovo del Contratto annuale, il Distributore provvederà a fatturare al Cliente il canone di abbonamento per il periodo di rinnovo sulla base delle tariffe applicate dal Distributore al momento del rinnovo contrattuale. In caso di mancato pagamento del rinnovo dell’abbonamento da parte del Cliente, il funzionamento del dispositivo sarà sospeso e saranno avviate le procedure per il recupero del credito.
5.4. La durata del Contratto pluriennale, a prescindere dalla tipologia di servizio prescelto, resterà in vigore per il periodo corrispondente alla durata scelta dal Cliente, come risultante dalla sottoscrizione del contratto. Alla scadenza, il Cliente potrà rinnovare il servizio scegliendo le tariffe e condizioni applicate al momento del rinnovo contrattuale.

ART.6 –DIRITTO DI RECESSO
6.1. Il Cliente ha facoltà di recedere dal Contratto previa comunicazione, mediante lettera raccomandata, spedita almeno sessanta giorni prima della scadenza annuale. In caso di recesso non sono previsti oneri aggiuntivi.

ART.7 -GARANZIA CONVENZIONALE
7.1. La Garanzia convenzionale ha validità 24 mesi e decorre dalla data di installazione sul veicolo. Qualora nel periodo di durata della garanzia a seguito del controllo effettuato dai Tecnici Certificati WiDna sia accertato e riconosciuto un difetto di conformità del Dispositivo imputabile ad azione od omissione del produttore, il Cliente avrà diritto alla sostituzione del Dispositivo risultato difettoso. La garanzia convenzionale non comprende alcuna ulteriore forma di rimborso o risarcimento.
7.2 La garanzia Kasko copre i danni materiali riportati sul dispositivo installato sul veicolo, indipendentemente dalla responsabilità del cliente. Perché la garanzia Kasko sia valida, è necessario che il cliente abbia pagato il servizio in abbonamento della Centrale Operativa.
eseguire personalmente la denuncia di furto presso le competenti autorità dello Stato; comunicare alla centrale operativa WiDna 800 976667 gli estremi della denuncia;
anticipare telefonicamente e scrivendo all’indirizzo centraleoperativa@widna.eu gli estremi della denuncia, ovvero il numero di protocollo, la data della denuncia , i dati personali e del veicolo incluso il numero di targa e telaio.
La mancata denuncia di furto alle competenti autorità e contestuale rilascio delle informazioni di cui al presente articolo 4.1, costituiscono condizione risolutiva del Servizio oggetto del Contratto.
7.3. Perché la garanzia sia operativa è necessario che sia conservato il documento di consegna fiscalmente valido (fattura, scontrino fiscale, altro) che riporti il nominativo del Centro Installazione Autorizzato WiDna, la data di installazione, gli estremi identificativi del prodotto, il prezzo di cessione ed essere in regola con i pagamenti del canone di abbonamento WiDna.
7.4. Il Cliente non può beneficiare della garanzia convenzionale nel caso che il Dispositivo sia stato installato da persone diverse dei Tecnici Certificati WiDna. Tutti i danni derivanti da manomissioni del Dispositivo, incidenti, uso improprio e eventi/calamità naturali escludono la garanzia convenzionale di cui sopra. La Garanzia convenzionale WiDna non opera nei casi in cui sono escluse o comunque non operano le garanzie di legge.

ART. 8 BONUS CONTROVALORE
8.1. Qualora il veicolo dotato del Dispositivo - WiDna Mobile S - sia oggetto di furto e non venga trovato e recuperato dai Soggetti Terzi Preposti entro 90 giorni dalla data in cui il Cliente ha effettuato la denuncia alla Centrale Operativa -NUMERO VERDE 800 976667 attivo 24 su 24-, dopo una regolare denuncia di furto presso le competenti autorità, il Distributore, pur non obbligandosi né per sé né per eventuali terzi soggetti mediante il Contratto a ritrovare e a restituire al Cliente detto veicolo, si impegna, tuttavia, a corrispondere al Centro Installazione Autorizzato WiDna un Bonus controvalore nel caso in cui il Cliente riacquisti dallo stesso un veicolo di almeno pari valore e dotato dell’equivalente Dispositivo e servizio.
8.2. Affinché il Cliente possa ricevere il Bonus controvalore dal Centro Installazione Autorizzato WiDna di cui al precedente punto 8.1, questi dovrà trasmettere al Distributore, in caso di furto del veicolo:
(a) una copia della denuncia di furto effettuata presso la competente autorità;
(b) la copia della fattura di acquisto del nuovo veicolo dotato del Dispositivo; (c) la copia del libretto di circolazione del nuovo veicolo intestato al Cliente.
8.3. L’operatività del Bonus controvalore e il conseguente diritto di raggiungimento di cui al precedente punto 8.1 sono sottoposte alle seguenti ulteriori condizioni:
(a) che la denuncia di furto sia stata effettuata presso le autorità competenti;
(b) che la denuncia telefonica di furto alla Centrale Operativa – -NUMERO VERDE 800 976667 attivo 24 su 24 – sia stata fatta dall’intestatario del veicolo entro un limite massimo di 1 ora dal rilevamento del fatto criminoso;
(c) che il furto del veicolo non sia determinato o agevolato da dolo o colpa grave del Cliente, dalle persone incaricate alla guida o da abbandoni temporanei quando non siano state adottate le normali misure di sicurezza;
(d) che l’abbonamento prescelto dal Cliente sia in corso di validità e che il Cliente sia in regola con il pagamento del canone per il Servizio.
8.4. La determinazione dell’ammontare del Bonus controvalore è soggetto ai seguenti casi:
(1) – Bonus Controvalore 36 - Veicolo dotato del Dispositivo WiDna Mobile S con abbonamento Family triennale.
(a) In caso di furto totale del veicolo, l’ammontare del Bonus controvalore corrisponde alla somma del prezzo di listino del WiDna Mobile S e relativo servizio in abbonamento equipaggiato nella vettura oggetto del furto e su quella riacquistata. L’importo è fissato ad un importo di 2.316,00 Euro iva inclusa;
(2) – Bonus Controvalore 48- Veicolo dotato del Dispositivo WiDna Mobile S con abbonamento Family quadriennale.
(a) In caso di furto totale del veicolo, l’ammontare del Bonus controvalore corrisponde alla somma del prezzo di listino del WiDna Mobile S e relativo servizio in abbonamento equipaggiato nella vettura oggetto del furto e su quella riacquistata. L’importo è fissato ad un importo di 2.714,00 Euro iva inclusa;
8.5. Il Cliente sarà tenuto a restituire quanto il Centro Installazione Autorizzato WiDna gli ha corrisposto in ottemperanza al presente articolo qualora la denuncia alle autorità competenti risulti falsa in seguito agli accertamenti.
8.6. Detto Bonus controvalore è soggetto alle condizioni generali di vendita e alle limitazioni / esclusioni della garanzia convenzionale.

ART.9 -LEGGE APPLICABILE AL CONTRATTO
9.1. Il Contratto è regolato dalla legge italiana. Per tutto quanto non è regolato dal medesimo contratto, valgono le norme di legge.

ART.10 -FORO COMPETENTE
10.1. Per ogni controversia collegata al Contratto, alla sua interpretazione, applicazione o esecuzione sarà esclusivamente di competenza del foro di Vicenza.

ART.11 -COMUNICAZIONI
11.1. Fatto salvo le disposizioni di legge che impongono forme obbligatorie, qualsiasi comunicazione dovrà essere inviata via e-mail o al seguente indirizzo:
WiDna S.r.l. Unipersonale, Servizio Clienti WiDna, Viale Quintino Sella, 77 36100 Vicenza (VI) E-mail: info@widna.eu